GLI INSEGNANTI

Il nostro percorso Yoga

Gius e Cinzia hanno sempre studiato e insegnato secondo la tradizione di Sri.k Pattabhi Jois e ora con Sharath Jois. Credono profondamente che solo mantenendo il legame con la fonte in Mysore la conoscenza dell’Ashtanga Yoga possa essere trasmessa in modo autentico. Il loro insegnamento si basa in primo luogo sulla loro esperienza come studenti nei vari workshops, ritiri e continui viaggi a Mysore in India, e cerca di garantire che ogni praticante possa beneficiare della pratica tenendo conto delle sue condizioni  psicofisiche.

Testimonial

“Cinzia Giuseppe sono Fantastici! Praticare yoga con loro nella bellissima atmosfera del Dharma Shala, che li riflette, è una grande fortuna. Competenza e cuore, Giuseppe e Cinzia due meravigliosi maestri che vivono lo yoga a 360°, il modo migliore e più corretto per trasmetterlo. Grazie per essere qui!!!.”

Studente Ashtanga Yoga

Giuseppe Mario Ferrara

(Insegnante autorizzato da Sharathji Jois del Sharath Yoga Center (SYC) di Mysore-India)

Giuseppe si avvicina allo yoga dopo anni di intense attività sportive come il running e la decennale pratica delle Arti Marziali quali il Judo e Ju-Jitsu; parallelamente sviluppa sempre di più l’interesse da sempre sentito, per le Filosofie Orientali e in particolare per l’India, ove si reca diverse volte.

Visita e si ferma per lunghi periodi in diversi Ashram conoscendo e approfondendo gli insegnamenti dei Maestri Yogici Indiani e la meditazione; si avvicina in particolare agli insegnamenti di Paramansa Yogananda inziando a praticare seriamente lo Yoga Integrale. Frequenta successivamente la formazione triennale di Insegnante di Yoga Integrale presso la Scuola di Yoga Integrale Jivana riconosciuta dalla CSEN/CONI e conseguendone il Diploma con Bettina Pfaff, insegnante con oltre 30 anni di esperienza.

Leggi Tutta la Biografia di Giuseppe

Nel 2009 incontra l’Ashtanga Vinyasa Yoga, disciplina di cui si appassiona fin da subito praticandola quotidianamente. Dopo vari workshop con Lino Miele, incontra Elena De Martin diventando fin dall’inizio un suo serio e motivato studente. La fiducia reciproca costruitasi nel tempo, li porta ad una collaborazione nell’ambito dell’assistenza e dell’insegnamento presso la scuola da lei diretta a Milano “La Yoga Shala”.

Successivamente con Cinzia Somare` apre la Dharma Shala a Lissone (MB) nella quale ora concentra tutta la sua attività di insegnante, ispirandosi alla linea di Gabriele Severini, Susanna Finocchi e Peter Sanson.

Partecipa a ritiri intensivi con:

Sharath Jois presso KPJAYI SHALA in Mysore (India)
R. Saraswati Jois presso KPJAYI SHALA in Mysore (India)
Vijay Kumar presso Ashtanga Yoga Saadhana in Mysore (India)
Peter Sanson presso l’Ashtanga Yoga Hawke’s Bay in Napier (NZ)
Gabriele Severini presso l’azienda Agricola Samadhi a Zollino (LE)
Kristina Karitinou Ireland in Rethymno (Creta);
Antony Prem Carlisi e Heather Radha Carlisi presso Ashtanga Yoga Bali Research (Ubud Bali, Indonesia);
Tarik Van Prehn e Lea Perfetti in Vila Nova de Millfontes (Portogallo);
Elena De Martin Goa presso il Satsanga Retreat, durante il quale ha l’opportunità di studiare con M.A. Jayashree e M.A.Narasimhan apprendendo la tecnica della Meditazione Trascendentale MT e i Chanting delle scritture indiane;

Kathy Cooper presso AshtangaLanka (Sri Lanka).

Presso il KPJAYI studia filosofia e sanscrito con  Lakshmish Bhat.

Inoltre partecipa costantemente a seminari e workshops con riconosciuti insegnanti di Ashtanga Vinyasa Yoga tra cui Manju Patthabi JoisKino Mc GregorEddie SternTina PizzimentiGabriele Severini, Peter Sanson, Juha JavanainenChuck MillerDavid SwensonAjay KumarTaylor Hunt. Frequenta in varie occasioni le scuole in Europa di Ashtanga Yoga in Barcellona di Elena Figarola, Casa Vinyasa di Isa Guitana a Lisbona  l’Ashtanga Yoga school di Copenaghen di Jens Bache e Susanna Finocchi, Ashtanga Yoga London di Hamish Hendry.

Giuseppe, durante i suoi percorsi di studio, ha inoltre conseguito il Diploma di Operatore Master Zen Shiatsu presso il “Monastero Zen il Cerchio” del Maestro Tetsugen Serra 

Cinzia Somarè

Cinzia da sempre dinamica e attratta per le discipline sportive incontra lo yoga all’età di 18 anni, partecipando ad una classe di Hatha yoga di cui si innamora e si dedica intensamente sotto l’insegnamento di Maurizio Morelli.

Affascinata da sempre dall’Oriente, e dall’India in particolare, ne approfondisce la secolare cultura attraverso letture e incontri, viaggi in Oriente, corsi di avvicinamento all’Ayurveda.

La curiosità per percorsi di introspezione, autoconoscenza e autoguarigione la portano a partecipare a incontri di Karuna Reiki conseguendo poi il diploma di I° livello Reiki, uno strumento molto forte di riequilibrio.

Insieme con Giuseppe Ferrara nel 2016 apre la Dharma Shala a Lissone dove concentra la sua attività ispirandosi negli insegnamenti alla linea di Gabriele Severini, Susanna Finocchi, Peter Sanson e SharathJi Jois.

Leggi Tutta la Biografia di Cinzia

Formatasi come estetista e massaggiatrice, integra i suoi studi con la sua visione dei sistemi corporei e della vita, dando un approccio più olistico al suo lavoro in cui trovano spazio emozioni e somatismi oltre che a tensioni e inestetismi puramente fisici.

In ogni fase della vita e in ogni cambiamento importante ha continuato a studiare e a ricercare nel profondo della sua pratica yogica. Dall’Hatha yoga energico di Morelli all’approccio più dolce e meditativo di Paola e Giancarlo del centro Yoga Lila a Biassono (Monza), fino ad incontrare l’ Ashtanga Vinyasa Yoga con Elena De Martin, con la quale inizierà un percorso di assistenza e insegnamento presso la scuola da lei diretta a Milano, La Yoga Shala.

Per integrare il suo percorso di studio segue ritiri di meditazione Vipassana presso il centro Dhamma Atala di Lutirano (FI)

Insieme con Giuseppe Ferrara nel 2016 apre la Dharma Shala a Lissone dove concentra la sua attività ispirandosi negli insegnamenti alla linea di Gabriele Severini, Susanna Finocchi, Peter Sanson e SharathJi Jois.

Trova in questa pratica un condensato di aspetti che risuonano dentro di Lei quali la dinamicità e l’intensità della pratica, il respiro, la concentrazione, l’ascolto e la presenza a ogni movimento. Se ne appassiona così intensamente che in breve tempo diventa la sua pratica quotidiana.

Partecipa a ritiri intensivi con:

Sharath Jois presso il KPJAYI in Mysore
R. Saraswati Jois presso KPJAYI in Mysore (India)
B.N.S Iyengar  presso Mysore Krishnamacharya Yoga Shala (India), con cui studia e approfondisce Pranayama.
Vijay Kumar presso Ashtanga Yoga Saadhana a Mysore (India)
Peter Sanson presso l’Ashtanga Yoga Hawke’s Bay in Napier (NZ)
Gabriele Severini presso l’Agricola Samadhi a Zollino (LE)
Kristina Karitinou Ireland in Rethymno (Creta);
Elena De Martin a Goa presso il Satsanga Retreat, durante il quale ha l’opportunità di studiare con M.A. Jayashree e M.A.Narasimhan apprendendo la tecnica della Meditazione Trascendentale MT e i Chanting delle scritture indiane
Tarik Van Prehn e Lea Perfetti in Vila Nova de Millfontes (Portogallo).
Studia Filosofia e Sanscrito con Lakshmish Bhat presso il KPJAYI a Mysore

Inoltre partecipa costantemente a seminari e workshops con riconosciuti insegnanti di Ashtanga Vinyasa Yoga tra cui David Robson e Vesic Jelena, Manju Patthabi JoisEddie SternJuha JavanainenDavid Swenson, Peter Sanson, Gabriele SeveriniAjay Kumar, frequentando in varie occasioni le scuole in Europa di Ashtanga Yoga di Isa Guitana in Lisbona, l’Ashtanga Yoga school di Copenaghen di Jens Bache e Susanna Finocchi, Ashtanga Yoga London di Hamish Hendry.

Con Elena De Martin inizia un percorso quotidiano di approfondimento e di conoscenza di questa disciplina finalizzato all’assistenza e all’insegnamento presso La Yoga Shala di Milano.

Successivamente con Giuseppe Ferrara  apre la Dharma Shala a Lissone (MB) nella quale ora concentra tutta la sua attivita`di insegnante.

Recentemente ha avuto modo di approcciare la tecnica di Antigravity Yoga che l’ha subito colpita per l’intenso lavoro di apertura del corpo unito a tanto divertimento e a quella piacevole sensazione che solo la libertà di volare può farci provare; decide così di frequentare il corso formazione e poter così condividere questa esperienza unica con gli altri, diventando Istruttrice certificata Antigravity® Yoga Italia.

Francesco Garbagnati

Francesco inizia ad esplorare il mondo delle discipline psico-fisiche e spirituali all’età di 18 anni, partecipando ad incontri e ritiri di meditazione particolarmente improntati sulla tecnica del Theta Healing presso il centro olistico “Il Sentiero del Sole” di Tiziana Cimardi, dove nel giugno del 2014, consegue il 1° livello di Reiki.

Attratto fin da bambino dalla natura e guidato da un profondo spirito di avventura nell’estate del 2015 affronta, con la sua compagna, l’intero pellegrinaggio del Cammino di Santiago durante il quale matura profonde intuizioni di Sé e di quello che è il percorso che deve seguire. Nell’ ottobre dello stesso anno inizia a frequentare i corsi di Ashtanga Yoga con Cinzia Somarè e Giuseppe Ferrara e si appassiona fin da subito a questa disciplina che in breve inizia a praticare quotidianamente e con dedizione.

Leggi Tutta la Biografia di Francesco

Da allora ha partecipato a ritiri intensivi con

  • Vijay Kumar presso Ashtanga Yoga Saadhana in Mysore (India)
  • Cinzia Somarè e Giuseppe Ferrara, presso “Il Poggio”, a Finale Ligure
  • Tarik Van Prehn e Lea Perfetti, presso “Herdade do Freixial”, a Vila Nova de Millfontes, Portogallo
  • Kristina Karitinou presso la Dharma Shala di Lissone (MB) e a Rhetymno (Creta)

Inoltre partecipa a workshops con riconosciuti insegnanti di Ashtanga Yoga quali Gabriele Severini presso la Dharma Shala di Lissone (MB), Peter Sanson presso Ashtanga Yoga School di Susanna Finocchi e Jens Bache in Copenaghen, Riccardo Gherardi presso la Dharma Shala di Lissone (MB), Susanna Finocchi presso la Dharma Shala di Lissone (MB),   Eddie Stern, presso la Yoga Shala di Milano, Elena de Martin, presso la Yoga Shala di Milano

Inoltre, essendo da sempre affascinato dalla cultura e dalla letteratura orientale decide di approfondire le sue conoscenze in merito dedicandosi allo studio di testi fondamentali e classici delle più importanti scuole di pensiero indiane.

Nel Marzo del 2017 ha partecipato a un corso di Respiro (rebirthing) con Massimo Farano e Anna Cicardi dell’associazione Spazio Ontologico, uno strumento molto forte di consapevolezza e autoguarigione che affiancato alla pratica quotidiana dello Yoga permette di conoscersi meglio.

Oltre a sviluppare la propria pratica quotidiana, Francesco, dal 2016 intraprende con i suoi insegnanti Cinzia Somarè e Giuseppe Ferrara un percorso quotidiano di approfondimento serio e dedicato della disciplina, finalizzato all’assistenza e all’insegnamento presso la Dharma Shala di Lissone.

Marzio Cremasco

Nel 2017 consigliato da un’amica ho iniziato a frequentare la Dharma Shala di Lissone (MB) praticando sotto la guida di Giuseppe Ferrara, Cinzia Somarè ed il loro assistente Francesco Garbagnati .

Fin dalla prima lezione qualcosa è risuonato in me ed è stato subito amore per questa disciplina che è diventata nel giro di poco tempo una pratica quotidiana.

Ho partecipato a vari Workshops/Retreats con Susanna Finocchi, Gabriele Severini, Elena de Martin, Riccardo Gherardi , Luca Pagano, Kristina Karitinou e Peter Sanson.

Dal 2021 sto affiancando i miei insegnanti come assistente presso la Dharma Shala in modo da ampliare le conoscenze di questo stile di yoga tradizionale.

Leggi Tutta la Biografia di Marzio Cremasco

Nel 2020 ho frequentato un Teacher Training sulla prima serie di Ashtanga Vinyasa Yoga (200 ore) presso il CentrOlistico di Sesto San Giovanni (MI) tenuto da Max Gandossi e Francesca Catalano mentre nel 2022 ho partecipato a una breve formazione in Yin Yoga e rilascio miofasciale (30 ore) tenuta da Arely Torres, certificati da Yoga Alliance.

Mi sono inoltre avvicinato alla meditazione ed al Pranayama (tecniche di respirazione)

Ho partecipato a weekend di meditazione Vipassana (seduta e camminata) e pratica di Metta (Amorevole Gentilezza) presso la Fondazione Maitreya (Mi) con Flavio Pelliconi , presso Villa Plinia (CO) con Luisa Lazzarotto ed ad un ritiro residenziale presso il centro meditazione Pian dei Ciliegi (PC) con Gautam Verma

Nell’ Agosto 2022 ho fatto il mio primo viaggio a Mysore (India) studiando presso la Sachidananda Ashtanga Yoga Shala approfondendo la pratica con M V CHIDANANDA e il Pranayama con il padre S V VENKATESHAIAH.

Carlo Zanella

La mia pratica Yoga inizia nel 1995 presso Yoga Saronno, dove pratico uno Hata yoga di scuola tradizionale indiana con riferimenti a Rishikesh (Sivananda) ed europea, Van Lysebeth soprattutto, molto attenta alla parte teorica ed all’ introduzione della filosofia indiana. 

Con loro pratico fino al 2001 approfondendo altri temi, fra cui reiki I livello, rebirthing, ecc.

Negli anni successivi leggo, studio e viaggio con quel senso di ricerca che fa parte di ogni praticante. 

Dopo vari infortuni fisici riprendo la pratica nel 2015 presso lo studio YogaSpirit di Monza dove un mix  di vari stili: Hata, Ashtanga e Yoga dinamico, mi aiutano nel recupero fisico e mi riavvicinano definitivamente allo yoga.

Contemporaneamente seguo seminari e lezioni sulla filosofia dell’India con Paolo Magnone, Marilia Albanese, Daniela Bevilaqua e Massimo Bergonzi.

Leggi Tutta la Biografia di Carlo Zanella

Inizio a frequentare seminari e workshop con i più importanti maestri italiani ed internazionali dei vari stili, fra cui Piero Vivarelli, Laruga Glaser, Rosa Tagliafierro, Ragunath, David Sye, Stewart Gilchrist, Om Jerome, David Robson, Simon Borg Oliver, Gloria Latham, Riccardo Gherardi, Angelo Marrazzu, Simona Brusoni, Susanna Finocchi, Gabriele Severini, Peter Sanson, Mittra Rawat. 

Contemporaneamente seguo seminari e lezioni sulla filosofia dell’India con Paolo Magnone, Marilia Albanese, Daniela Bevilaqua e Massimo Bergonzi.

Nel 2017 faccio il primo teacher training a Rishikesh con Yogi Kamal Singh, Upendra Prasad e Vimal Sharma dove approfondisco la parte filosofica, il Pranayama, le basi Hata, la pratica e gli aggiustamenti Ashanga conseguendo la certificazione all’insegnamento Yoga Alliance RYT 200. 

Nel 2019 proseguo lo studio in India a Rishikesh presso YogaVidya con Yogi Prashanti Jakhmola, in Ashtanga, certificandomi yoga alliance RYT 500. Qui conosco Swami Atmatattvananda con cui approfondisco i temi filosofici.
Dal 2016 inizio a seguire il Maestro Walter Thirak Ruta nella pratica dell’Hata yoga tradizionale del lignaggio del Maestro Sri Sri Sri Satchidananda di Madras, chiamato anche il Maestro silente, che unisce una profonda aderenza alla filosofia tantrica più antica ad una pratica basata sul concetto di tapas: ardore. Questo percorso è diventato l’aspetto principale della mia pratica Hata e mi porta a frequentare la scuola di formazione Pramiti di Walter Thirak Ruta con costanza, venendone accettato come studente e terminando nel 2022 la formazione sperimentale quadriennale con il diploma di insegnante Yoga.

Dal 2018 la pratica continua è in Ashtanga presso la Dharma Shala di Lissone sotto la guida di Giuseppe Mario Ferrara e Cinzia Somarè, con sovrapposizione quotidiana individuale più legata allo stile Hata.
Dal 2017 insegno regolarmente Hata Yoga a Milano, Monza, Villasanta e Lissone. Oltre alle
classiche lezioni Hata dal 2020 insegno Yoga in Carcere (Monza) all’interno di un progetto legato al sostegno psicofisico dei detenuti.

Scopri le nostre classi di yoga, trova quella adatta per te.